La Fiera di Decollatura. Un Sindaco modello

L’articolo «La Fiera di Decollatura. Un Sindaco modello» fu pubblicato il 24 settembre 1889 (numero 72 Anno XIX) sulla «Gazzetta Calabrese», un bisettimanale che si pubblicava a Catanzaro fin dal 1870. L’articolo messo in prima pagina è il puntuale resoconto di una delle istituzioni identitarie di Decollatura quale è la Fiera del XX Settembre. L’anonimo giornalista pubblicò il resoconto della prima edizione della fiera che si era svolta il 30 e 21 settembre 1889. Il Sindaco modello cui fa riferimento il sottotitolo è Gabriele Perri, uno dei sindaci più importanti nella storia del Comune di Decollatura.

Ecco l’articolo:

 

 


leggi tutto

Cari amici,

con grande soddisfazione vi annuncio che questa mattina ho ritirato dalla tipografia le copie fresche di stampa del mio nuovo volume Decollatura. Volume II.

Si conclude così la lunga ricerca che ha visto la pubblicazione del primo volume nel 2017 e a distanza di quattro anni questo secondo corposo testo di 600 pagine che spero sia gradito da tutti gli appassionati di storia.

Indice
Indice

A breve il volume sarà presentato al pubblico e inizierà la distribuzione.


leggi tutto

Decollatura. Volume II

Ecco il secondo volume sulla storia di Decollatura di Giuseppe Musolino. Il saggio di 600 pagine completa il lavoro di ricerca iniziato col primo volume e tocca diversi aspetti della storia decollaturese come si può vedere dall’indice che qui si riporta:

Indice

p. 7 Introduzione

I.  Il Risorgimento

p.   9     Francesco Stocco nella Rivoluzione del 1848

40     Decollatura tra il 1848 e il 1860

45     Francesco Stocco e i Mille, in Calabria e a Decollatura

66     Verso la resa del 30 agosto 1860

95     I Cacciatori della Sila e la Compagnia di Decollatura

104     La nuova struttura amministrativa

116     Francesco Stocco al Parlamento italiano

126     Gli ultimi anni e la morte di Francesco Stocco

149     I fratelli Domenico, Francesco Antonio e Raffaele Cianflone

159     Gli altri decollaturesi del Risorgimento

  II. La costruzione di Decollatura

167     Il Municipio

191     Le strade comunali obbligatorie

222     La vendita delle strade abbandonate

232     La Fontana di Passaggio

245     Le altre fontane di Decollatura

255     La costruzione dell’acquedotto comunale

III. L’istruzione scolastica a Decollatura

283     Le scuole elementari

310     Gli asili delle Suore Gerardine

321     Il Liceo Scientifico «Luigi Costanzo» di Decollatura

  IV. La modernizzazione di Decollatura

337     Le poste

360     Il telegrafo e il telefono

364     La stazione dei Carabinieri

373     Pubblica illuminazione ed elettricità

384     L’Archivio storico comunale

 V. Gli usi civici

393      La questione degli usi civici

417     Fondo Carolea

423     Fondo Ferrarico

429     Demanio Montagnola

432     Demanio della Sila

453     Demanio Reventino

456     Demanio Difesa

458     Fondo Tornaturo

VI Fiere e mercati

463     Istituzione della Fiera del XX Settembre

482     Il mercato dei bozzoli

488     La Fiera di San Martino

VII. La ferrovia

491     La Ferrovia Calabro Lucana

VIII. Per non dimenticare

509     I caduti sul lavoro

512     I caduti in guerra

534     Il Monumento ai caduti di tutte le guerre

542     La sciagura della Fiumarella

IX. Quando le persone incontrano la Storia

551     I Partigiani di Decollatura nella Resistenza

571     Il leggendario Frank Bruno Gigliotti

APPENDICE

587     Cronotassi dei sindaci di Decollatura (seconda parte)

593    Bibliografia

 


leggi tutto

Francesco Stocco. Un barone calabrese tra due rivoluzioni

Tesi di laurea in Materie Letterarie di Raffaele Anania, discussa nell’a.a. 1972/1973 presso l’Università degli Studi di Salerno. Relatore prof. Gaetano Arfé. Raffaele Anania, per molti anni attivo in qualità di amministratore comunale nella vita politica di Decollatura, è stato insegnante elementare poi direttore didattico e dirigente scolastico, attualmente in pensione. La sua tesi di laurea, attualmente inedita, ha avuto come oggetto la vita e l’opera di Francesco Stocco, protagonista dei moti calabresi del 1848 e dell’impresa dei Mille.

 

Raffaele Anania - Stocco

 


leggi tutto

Decollatura. Affari ecclesiastici

«Decollatura: affari ecclesiastici» tratta i seguenti argomenti: l’appartenenza delle chiese di Decollatura nella giurisdizione vescovile di Martirano (fino al 1818) e quindi a quella di Nicastro/Lamezia Terme; ordini monastici attivi nel comprensorio montano dell’alto lametino dall’undicesimo secolo all’età contamporanea; confraternite laicali e associazonismo cattolico; chiesette minori cappelle e chiese annesse a monasteri; le parrocchie e gli ecclesiastici; e, infine, maestranze e artisti che hanno operato nelle locali strutture ecclesiastiche.

(estratto dalla IV di copertina)


leggi tutto