Ernestina Garofalo. Terra senza tempo

E’ la copertina del libro-saggio del dott. Luigi Ruggeri scritto su… Ernestina Garofalo. La foto è di Vincenza Mary Rizzuto. All’interno foto della mia vita, ma anche di amici, compagni di classe, alunni ecc. e, naturalmente poesie mie, recensioni varie, consegna di premi e targhe ecc. La stampa inizierà domani, io ho visto solo le bozze, sarà sicuramente l’ultima opera che mi riguarda, al massimo la… penultima, dopo il “giusto silenzio”. Grazie a tutti gli amici che mi onoreranno della loro attenzione e, spero, lettura.

(da un post dell’Autrice sul suo profilo Facebook del 10 agosto 2015)

 


leggi tutto

Terra margia

Racconto di un viaggio a ritroso nel tempo, rivisitazione che, come in un sogno, non segue sempre tappe cronologiche, per l’urgenza dettata da una molteplicità di memorie che affollano il cuore e la mente: troppi sono i ricordi, collegati ai diversi momenti di una lunga vita familiare, affettiva, storica. Le pagine raccontano l’interpretazione personale e sofferta degli anni storici del periodo bellico, del dopoguerra, degli anni dal Cinquanta-Settanta fino al presente, con le sue contraddizioni sociali e, spesso, le sue ingiustizie e violenze. Fa da sfondo, al dipanarsi delle vicende, la protagonista reale, la “terra margia” di Calabria, terra selvaggia, dalle zolle dure come marmo, nerastre come pietre solidificate di lava, terra ora madre, ora matrigna. (dal sito dell’Editore)

 

Terra margia 4^ di copertina

Ernestina Garofalo, nata nel borgo di Liardi a Decollatura nel 1935 si è poi trasferita a Cosenza. E’ stata  insegnante, poi dirigente scolastica. E’ scomparsa nel mese di ottobre 2021. A questo LINK si possono ascoltare poesie lette dall’Autrice.

Eernestina Garofalo


leggi tutto

Polvere di stelle

In Polvere di stelle l’Autrice affronta con delicatezza e intelligenza un tema difficile come la mafia. In che modo raccontare ai bambini cos’è la mafia? Attraverso Gipao, un nome che rappresenta due magistrati morti per la giustizia: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. In un’atmosfera magica la giustizia e la legalità diventano, infatti, polvere di stelle! Il messaggio che emerge è la necessità, nel processo di crescita e maturazione del bambino, di stimolare una presa di coscienza dell’importanza di porsi nella società con senso civico e responsabilità. Il tentativo è, dunque, quello di proporre un modello educativo che possa fungere da esempio ai più piccoli.

Raffaella Pascuzzi nasce a Catanzaro nel 1973 e vive la sua infanzia a Decollatura. Completati gli studi inizia a insegnare a Milano, dove risiede per 13 anni. Attualmente vive a Colosimi, paese in provincia di Cosenza, non lontano dalla sua Decollatura dove insegna in qualità di docente di scuola Primaria. Il territorio della Calabria da un lato e i tanti spunti di riflessione offerti da sua figlia e dai suoi alunni dall’altro rappresentano la sua maggiore fonte di ispirazione quando si dedica alla scrittura.

(dal sito della casa editrice a questo LINK)

L’opera al momento è disponibile solo nel formato ebook.


leggi tutto

Fremiti

E’ un volumetto di poesie scritte da Paolo Bonacci, l’aviatore eroe di Decollatura nato nel 1906 e caduto durante una missione di guerra mentre era in volo al largo di Marsala. Non è stato possibile reperire il volume per cui mancano altri particolari, a partire dalla copertina.

 

 

 

Paolo Bonacci

Paolo Bonacci 1906-1943


 


leggi tutto

L’anima di Dante acattolica e laica

Il libro è la pubblicazione del testo di una conferenza tenuta dall’Autore che suscitò grandi clamori e vivaci discussioni nel campo cattolico per  la sua arditezza, ma che fu generalmente ammirata per l’acutezza dele osservazioni (nota tratta da Teodoro Rovito, Letterati e giornalisti italiani contemporanei, Napoli, Rovito, 1922, p. 434).


leggi tutto