Bibliotecaonline


Lo scopo di questa pagina è quello di vedere unite in una biblioteca ideale tutte le opere realizzate da autori decollaturesi o che abbiano per oggetto la storia, le tradizioni, i personaggi, la poesia e la narrativa decollaturesi. Il lavoro non è concluso e perciò molti testi o dettagli mancano ancora all’appello. Invito i lettori a compilare il modulo di contatto reperibile a questo LINK  per segnalarmi libri e/o suggerire correzioni.

Per utilizzare correttamente la funzione CERCA è necessario posizionarsi sulla PAGINA 1 e scegliere le opzioni. Il campo TITOLO accetta anche immissioni parziali.

 

Forcella a Raggi X – manuale di uncinetto a forcella... Anno 2018
Il titolo nasce dalla combinazione tra il lavoro dell'autrice, tecnico sanitario di radiologia medica, e la sua passione...
di AMMENDOLA Silvia
Terra di nessuno. Testo teatrale sulla Grande Guerra Anno 2018
Terra di nessuno è la rappresentazione della Grande Guerra attraverso le vicende di un soldato calabrese della Brigata...
di PLASTINO Corrado
Senso e nulla Anno 2018
Per una metafisica della metafisica appunti per una introduzione generale al problema del senso
di PULERÀ Antonio Maria
quartaeffe Quartaeffe Anno 2018
Giornalino scolastico del Liceo Scientifico di Decollatura, realizzato nell'ambito di un progetto di scrittura. La pubblicazione è avvenuta...
di LICEO SCIENTIFICO COSTANZO
falso movimento Falso movimento Anno 2018
Laureata per caso in statistica, scrive più o meno da quando ha imparato a leggere. Sempre per caso...
di SIRIANNI Sandra
Svelata l'identità della mitica Tora Svelata l’identità della mitica «Tora» della poesia di Michele Pane Anno 2018
Articolo pubblicato in «Storicittà. Rivista d’altri tempi», Anno XXVII, n. 243, Maggio – Giugno – Luglio 2018, pp....
di MUSOLINO Giuseppe
Per fortuna qualcosa rimane Anno 2018
Corrado Plastino insegna Italiano e Storia nella Scuola secondaria di primo grado. Da diversi anni organizza nella sua...
di PLASTINO Corrado
Il fascismo a Decollatura, in Calabria Anno 2018
 2 volumi. Prefazione di Salvatore Belvedere e Angelo Falbo. Il volume ricostruisce la vita politica e amministrativa di...
di GALLO Mario
Alle falde del Reventino Anno 2017
Sottotitolo: «Una inusuale pubblicazione di un decollaturese che ama la sua terra». Nicola Esposito è stato presente come...
di ESPOSITO Nicola
Settanta. Testo teatrale sui settanta anni della Repubblica Italiana Anno 2017
Settanta è la rappresentazione dei 70 anni della Repubblica Italiana attraverso tre vicende emblematiche. La prima, ambientata nel...
di PLASTINO Corrado
I due soli di Hiroshima. Testo teatrale sul bombardamento atomico... Anno 2017
Il 1973 Claude Robert Eatherly sente alla radio che la guerra in Vietnam è finita. Lui era sull'areo...
di PLASTINO Corrado
La valigia. Testo teatrale sulla deportazione ad Auschwitz degli ebrei... Anno 2017
Una nonna racconta alla nipote la storia della sua vita, da quando, il 1926, si sono conosciuti i...
di PLASTINO Corrado
Il primo sigillo del Comune di Decollatura Il primo sigillo del Comune di Decollatura risalente al 1802 Anno 2017
Articolo pubblicato in «Storicittà. Rivista d’altri tempi», Anno XXVI, n. 239, Agosto-Settembre 2017, pp. 18-20. Si parla del...
di MUSOLINO Giuseppe
di draghi Di Draghi, streghe e anime solitarie Anno 2017
Miriam è una bambina curiosa alla scoperta del mondo. Una mattina, mentre accompagna la nonna al mercato, raccoglie...
di CERRA Martina
Storia di Corazzo Anno 2017
Classi IV sez. F e G; lavoro svolto nell'a.s. 2016/2017. Il progetto "Alternanza scuola-lavoro" è utile per sfruttare...
di LICEO SCIENTIFICO COSTANZO
Decollatura. Volume I Anno 2017
Il nucleo centrale del saggio è la documentazione inedita relativa al processo di conseguimento dell'autonomia amministrativa del comune...
di MUSOLINO Giuseppe
I ragazzi della Fiumarella. Un disastro ferroviario a colori Anno 2017
È l'ultimo giorno di scuola, il 23 dicembre del 1961, studenti calabresi del catanzarese, come ogni mattina, si...
di PETRONIO Giovanni
Serrastretta. Fonti storiche di una comunità operosa Anno 2017
Prefazione di Felice Maria Molinaro e Francesco Fazio. Il contributo di Mario Gallo alla ricerca è quello di...
di GALLO Mario
1 2 3 4 15


4 Commenti

  1. Nicola Butera

    Un’idea bellissima. Ho avuto modo di leggere alcuni dei libri o degli articoli citati, ma non immaginavo che la produzione letteraria del nostro paese fosse così nutrita. Questo lavoro aiuta tutti noi ad apprezzare maggiormente Decollatura e i suoi cittadini.
    Grazie e buon lavoro.

    • Giuseppe Musolino

      Grazie Nicola, anche per aver contribuito come Autore, ricordando anche i due libri di tuo nonno omonimo.

  2. Maria Teresa Sacco

    Grazie prof. per questa “biblioteca”, frutto delle tue ricerche e del tuo impegno, che hai voluto sistemare e offrire a tutti noi. Una biblioteca in divenire, che guarda al passato e al presente ma si proietta anche verso il futuro, fatta di tante voci con generi, registri, toni e accenti diversi attraverso le quali la comunità si racconta e non si fa raccontare. Essa ci rende consapevoli che la scrittura di ogni tipo (poetico – letteraria, narrativo- teatrale, filosofica, giornalistica, storico-geografica) ha svolto e svolge un ruolo importante nella nostra comunità, raggiungendo punte di eccellenza. La memoria, le storie e quindi la storia ne definiscono la specificità, pur nel confronto con i territori circostanti. Ci permettono di mantenere, arricchire o, se necessario, recuperare la nostra identità culturale formatasi attraverso le generazioni, sviluppando nuove idee, riflessioni e approfondimenti che sappiano utilizzare i beni comuni per la crescita personale e del nostro territorio. Grazie ancora e sempre…ad maiora.

    • Giuseppe Musolino

      Grazie per aver apprezzato l’idea della biblioteca. In effetti scorrendo le centinaia di titoli sorprende la grande varietà della produzione scritta degli autori di Decollatura che spazia in tutti gli ambiti. Da sottolineare anche l’ottimo segnale della presenza di giovani autori che si sono avvicinati al mondo della saggistica, della narrativa e della poesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il numero: *